Prestiti senza busta paga

        Prestiti senza busta paga

Molte persone sono alla ricerca di prestiti senza busta paga. In questa guida vedremo cosa sono, chi può richiederli, le garanzie e come ottenerli.

60000 €
Importo del prestito 1000 € - 60000 €
Interesse 6,94 %
Scadenza 12 - 96 mesi

Requisiti del prestito

Proprietà di questo prestito

  • Prestito fino a 60 000 €
  • Durata 12 - 96 mesi

Requisiti del prestito

  • Età compresa tra i 18 e i 75 anni
  • Reddito dimostrabile
  • Residenza nel territorio italiano
  • Titolare di conto corrente

La società

Maggiori informazioni sulla società Findomestic Banca Gruppo BNP Paribas

Ottieni un prestito da1000 € con gli interessi da 6,94 % Piùad
30000 €
Importo del prestito 1000 € - 30000 €
Interesse 5,87 %
Scadenza 12 - 84 mesi

Requisiti del prestito

Proprietà di questo prestito

  • Prestito fino a 30 000 €
  • Durata 12 - 84 mesi

Requisiti del prestito

  • Avere un’età compresa tra i 18 + anni
  • Essere in possesso di una busta paga o di una dichiarazione dei redditi

La società

Maggiori informazioni sulla società Pitagora S.p.a.

Ottieni un prestito da1000 € con gli interessi da 5,87 % Piùad
100000 €
Importo del prestito 200 € - 100000 €
Interesse 6,99 %
Scadenza 12 - 120 mesi

Requisiti del prestito

Proprietà di questo prestito

  • Prestito fino a 100 000 €
  • Durata 12 - 120 mesi

Requisiti del prestito

  • Età 18 + anni
  • Reddito dimostrabile
  • Residenza nel territorio italiano

La società

Maggiori informazioni sulla società Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Ottieni un prestito da200 € con gli interessi da 6,99 % Piùad
50000 €
Importo del prestito 1000 € - 50000 €
Interesse 3,99 %
Scadenza 6 - 72 mesi

Requisiti del prestito

Proprietà di questo prestito

  • Prestito fino a 50 000 €
  • Durata 6 - 72 mesi

Requisiti del prestito

  • Età 18 + anni
  • Reddito dimostrabile
  • Residenza nel territorio italiano

La società

Maggiori informazioni sulla società YOUNITED SA

Ottieni un prestito da1000 € con gli interessi da 3,99 % Piùad
30000 €
Importo del prestito 3000 € - 30000 €
Interesse 6,49 %
Scadenza 12 - 84 mesi

Requisiti del prestito

Proprietà di questo prestito

  • Prestito fino a 30 000 €
  • Durata 12 - 84 mesi

Requisiti del prestito

  • Un documento di identità in corso di validità (fronte e retro)
  • ll codice fiscale (fronte e retro)
  • Il tuo estratto conto bancario che riporta l'IBAN e l'intestatario del conto corrente (la prima pagina)
  • Un documento di reddito
  • Se sei un lavoratore dipendente ti serviranno le ultime due buste paga
  • Se sei un lavoratore autonomo ti serviranno: il Modello unico, la ricevuta di presentazione all'Agenzia delle Entrate e l'ultimo F24 pagato
  • Se sei un pensionato ti servirà il cedolino della pensione o il CUD

La società

Maggiori informazioni sulla società Cofidis SPA

Ottieni un prestito da3000 € con gli interessi da 6,49 % Piùad

        Prestiti senza busta paga

Se sei uno studente, una casalinga o un lavoratore con partita IVA e sei alla ricerca di prestiti senza busta paga, allora questa è la guida che fa per te. Ti spiegheremo cos'è un prestito, chi può richiederlo, e quali sono le possibilità per chi non ha un lavoro con un reddito garantito.

Cosa sono i prestiti senza busta paga?

I prestiti senza busta paga sono dei prestiti (o finanziamenti) che la banca o un altro istituto creditizio decide di erogare ad una persona, nonostante questa non abbia un lavoro fisso, e quindi una busta paga. Una volta ottenuto il prestito, il richiedente si impegna a restituire la somma attraverso il pagamento di una rata mensile con un bollettino postale o conto corrente. Sono naturalmente più difficili da ottenere rispetto a prestiti a persone con lavoro dipendente e che possono usare ad esempio la cessione del quinto dello stipendio, ma sono comunque possibili. Esistono infatti delle garanzie richieste dagli istituti bancari e creditizi che possono agevolare la pratica. 

Quali sono le garanzie richieste?

Quasi tutti gli istituti bancari richiederanno alcune garanzie in sostituzione della busta paga. Di solito può essere messa un'ipoteca sui beni immobili ma, soprattutto se parliamo di piccole cifre, questa è una delle possibilità da scartare. Il costo delle pratiche sarà infatti maggiore rispetto ai benefici veri e propri del prestito, sia per la persona che lo richiede sia per l'istituto bancario. La principale tutela richiesta è solitamente la garanzia di una seconda persona, che si assuma la responsabilità di garantire il prestito qualora il richiedente non possa più pagarlo. In poche parole, se un figlio che vive da solo ha bisogno di un prestito ma non ha la busta paga, può fornire ad esempio la garanzia della madre che invece ha un lavoro fisso. In questo caso la madre si impegna a continuare a pagare le rate del prestito qualora il figlio non potesse più farlo.  

Chi può richiedere prestiti senza busta paga?

Naturalmente tutti coloro che non hanno un reddito fisso possono richiedere dei prestiti senza busta paga. Questo però non significa che verrà sempre approvato dall'istituto di credito. L'emissione del denaro dipende, infatti, da un'ampia serie di fattori, tra cui l'età, la disponibilità economica, il tipo di lavoro del richiedente (se sia saltuario o a lungo termine) e le eventuali garanzie. 

Le principali categorie che possono richiedere un prestito senza busta paga sono: 

Attenzione poi ad un altro fattore: per potere richiedere piccoli prestiti è necessario non essere inseriti all'interno del SIC (Sistema Informazioni Creditizie) come cattivo pagatore. Questa situazione rischierà, infatti, di rendere vano ogni tentativo di richiedere prestiti personali e prestiti online. 

Il prestito d'onore

Un caso particolare, riguardo i prestiti senza busta paga, è quello per gli studenti. Naturalmente, proprio in virtù del loro status di studenti, non hanno un lavoro, o quanto meno non un lavoro fisso, tale quindi da avere una busta paga. Questi, però, devono spesso affrontare dei costosi studi, e non sempre le famiglie hanno la possibilità economica per sostenerli. Per questo hanno la necessità di chiedere un finanziamento, definito Prestito d'Onore. È riservato esclusivamente agli studenti, e in pratica gli istituti di credito danno fiducia agli studenti sostenendoli nelle loro spese, sicuri che questi ripagheranno il debito. 

Finanziamenti senza busta paga: occhio alle truffe

Prima di accettare le condizioni di un istituto di credito è necessario controllare che tutto sia in regola. Richiedi innanzitutto un preventivo scritto e non ti basare solo su quello che ti viene detto in ufficio o al telefono. Se parli con un operatore che ti spiega le modalità di erogazione del prestito e soprattutto i tassi d'interesse, richiedi sempre che ti sia inviata una email, così da avere tutto sotto controllo. In giro, infatti, tra tanti operatori legali e onesti, potresti trovare il solito furbetto che vuole approfittarsene. Non è raro che persone che chiedono un prestito senza busta paga accettino delle condizioni poco vantaggiose e addirittura disoneste pur di ottenere il denaro. Assicurati che i tassi di interesse, di cui parleremo a breve, siano equi. Il modo migliore per non essere truffato dalle compagnie disoneste è essere preparati. Vediamo ora alcuni termini che devi assolutamente conoscere: 


Prestiti senza busta paga valutazione: 4.5/5 da 41 voti.

Operatore

Comparatore di prestiti Coolfinance.it:
double technology s.r.o., VAT: CZ08695717
La società non è un fornitore di alcun prodotto finanziario.

Il portale

Coolfinance.it è un sito di confronto di prestiti. Ci basiamo sulla trasparenza e la completezza delle informazioni. Con i nostri servizi, saprai quale prestito scegliere.